Nell'ambito della prima Call for proposals per progetti standard del Programma ENI CBC Mediterraneo (scadenza: 15 dicembre 2017), l'Autorità di Gestione, in collaborazione con gli uffici Aqaba e Valencia Branch, organizza seminari tecnici di un giorno (ore 9.30/16.30) riservati a potenziali candidati Lead Applicants per supportarli nella compilazione del modulo di domanda elettronica (e-application form) e degli allegati obbligatori.

Prorogato dal 9 novembre al 15 dicembre 2017 il termine di partecipazione alla prima call for standard projects lanciata nell’ambito del Programma ENI CBC “Mediterraneo”, su cui sono allocati ben 84.6 milioni di euro. Si darà, così, più tempo alla conclusione di tutti i Financing Agreements, come comunicato dal Joint Monitoring Committee. La firma degli accordi di finanziamento per Libano, Israele ed Egitto, in particolare, sarà annunciata sul sito web del Programma una volta che l'Autorità di gestione ne riceverà notifica dalla Commissione europea.

“Il nuovo bando ENI MED, lanciato il 18 luglio e con scadenza il 9 novembre, ha una dotazione finanziaria di 84,6 milioni di euro per promuovere progetti congiunti che affrontano sfide cruciali per lo sviluppo dell’area mediterranea. Si tratta, in particolare, di sviluppo economico e competitività dei territori, turismo sostenibile, mitigazione del cambiamento climatico (acqua, rifiuti, energia e gestione integrata delle zone costiere), inclusione sociale e lotta alla povertà”.

Resterà aperta fino al 9 novembre 2017 la prima call for standard projects, lanciata nell’ambito del Programma INTERREG ENI CBC “Mediterraneo”, su cui sono allocati ben 84.6 milioni di euro. Le sfide legate alla crescita economica territoriale attraverso lo sviluppo delle piccole e medie imprese, il ruolo propulsivo dell'innovazione e della ricerca, l'inclusione sociale e la lotta contro la povertà, la protezione dell'ambiente e l'adattamento ai cambiamenti climatici: questi, in sintesi, gli argomenti su cui dovranno rispondere le proposte da avanzare esclusivamente tramite l’application form online.