Si terrà il prossimo 14 luglio a Roma, presso la sala delle Conferenze Internazionali del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale (MAECI), l’evento nazionale sul primo bando per il finanziamento di progetti del Programma ENI CBC “Bacino del Mediterraneo”.

Si approfondiranno tematiche del bando, regole di partecipazione e di eleggibilità, criteri di valutazione dei progetti e documenti per presentare proposte progettuali. Obiettivo: informare i potenziali partner italiani sui principali elementi del bando di prossima uscita, del valore pari a 86,4 milioni di euro.

 

L’evento è organizzato dall’Autorità di Gestione del Programma in collaborazione con il Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale e l’Agenzia per la Coesione Territoriale.

All’interno della componente transfrontaliera della Politica Europea di Vicinato, il Programma ENI CBC Med rappresenta la più importante iniziativa di cooperazione in termini di risorse disponibili (209 milioni di euro) e di paesi coinvolti: ben 13, inclusi 7 paesi europei (Cipro, Francia, Grecia, Italia, Malta, Portogallo, Spagna) e 6 della sponda sud del Mediterraneo (Egitto, Giordania, Israele, Libano, Palestina, Tunisia).
 
Il Programma si pone come obiettivo di incoraggiare uno sviluppo congiunto tra le due sponde del Mediterraneo intorno a 4 grandi sfide: competitività, innovazione, inclusione sociale e sostenibilità ambientale. Per l’Italia, le seguenti regioni possono accedere ai finanziamenti del Programma:
- regioni eleggibili: Basilicata, Calabria, Campania, Lazio, Liguria, Puglia, Sardegna, Sicilia, Toscana;
- regioni limitrofi (partecipazione sotto condizione): Molise, Abruzzo, Marche, Umbria, Emilia Romagna, Piemonte.

Download bozza di programma dell‘evento e modulo di registrazione!

Approfondimenti: PROGRAMMA INTERREG ENI CBC MEDITERRANEO.